Tommy LOs

B-Boy / Dancer

Rebirth (VT), Melting Pot (TO) BIO:

Ho iniziato a ballare insieme a mio fratello (nonchè anche grazie a lui e mia sorella) nel periodo in cui ho vissuto a Viterbo. Grazie al mio primo insegnante mi sono subito scoperto estremamente affascinato dal breaking e ho sviluppato la passione che tutt'oggi ancora arde e pare non voglia saperne di estinguersi. Sempre grazie a lui ho inoltre conosciuto i bboys con i quali ho fondato la mia prima crew. Grazie al mio secondo insegnante, invece, oltre ad aver alimentato ulteriormente l'ardore della mia passione, ho iniziato a farmi un'idea di che tipo di bboy volessi essere e ho ricevuto le dritte giuste perche non avessi più bisogno di qualcuno che mi facesse da maestro. Nel periodo attuale vivo a Torino per motivi di studio, dove rimarrò per i prossimi tre anni almeno e dove ho conosciuto i bboys con i quali ho recentemente fondato la mia seconda crew. Nonostante tutto, non ho alcuna intenzione seria col ballo, che ha l'unico scopo di essere il bastone al quale mi appoggerò fino a che il corpo me lo permetterà e non avrà bisogno di un vero bastone per sostenersi, ragion per cui mi sono sempre considerato "bboy solitario amante della compagnia", vedendo le crew come semplicemente un gruppo di buoni amici con cui allenarsi e magari farsi un viaggetto ogni tanto all'insegna della passione che ci accomuna, degni di tutto il rispetto fino al momento in cui rispetteranno il mio bisogno di solitudine, indipendenza e libertà individuali. Riguardo i miei progetti per il futuro, infine, sono tanti e tutti pronti o in attesa di essere avviati e/o portati avanti, riguardanti il ballo direttamente/indirettamente e non.

0